Portraits

Un ritratto. Fluo, pop, a matita. Non importa la tecnica realizzativa: rappresentare qualcuno attraverso i propri occhi, interpretarne l’essenza.

 

“Barbara” – Acrilico su tela. 150×250.

Per Barbara, imprenditrice nel settore food, ho scelto un ritratto “POP” evidenziando il suo carattere forte. I capelli rosa, suo colore preferito. Colori fluorescenti. Il ritratto gioca con la “B” di Barbara, che diventa un cuore e si moltiplica all’ennesima potenza.

 

“Amedeo” – Acrilico su tela. 70×100.

Imprenditore nel settore metalmeccanico, Amedeo è una persona che si è fatta da sé. Ha tirato su dal nulla una bellissima azienda nel biellese, che ora conta 50 collaboratori e che sta crescendo di anno in anno. Amedeo interpretato da PlaGio è una persona “a colori”, che ha saputo dare tanto colore alla sua vita e a quella di tante persone. Il ritratto non poteva che essere un mix di colori accesi, così come il suo sorriso che non manca mai.


“Pierluigi” – Acrilico su tela. 150×250.

Pierluigi è un imprenditore nell’industria dell’estrusione della plastica. Qui il ritratto gioca con il suo carattere molto istrionico e con il suo cognome. E allora ho utilizzato frasi e luoghi comuni che simpaticamente lo descrivono.

“Giulia” – Acrilico su tela. 40×60.

Giulia è un’amica e per il suo quarantesimo compleanno non potevo che rappresentarla con un ritratto: THIS IS NOT GIULIA. Ne emerge una Giulia “alternativa”, a tinte vivaci e divertenti.